BITETTO: AL VIA IL CONCORSO NATALE ECO-FRIENDLY. ADESIONI ENTRO IL 12 DICEMBRE

Stampa
Scritto da Redazione Online Network    Gioved├Č 07 Dicembre 2017 12:35

Al via il concorso “Natale eco-friendly in vetrina! La vetrina più bella con materiale di recupero” voluto da Navita Srl per i commercianti di Modugno e Bitetto per l'Aro Ba2. Adesioni entro il 12 Dicembre...

 

 
 
 
Al via il concorso “Natale eco-friendly in vetrina! La vetrina più bella con materiale di recupero” voluto da Navita Srl per i commercianti di Modugno e Bitetto per l'Aro Ba2.
 
Partecipare è facile. Basterà allestire e decorare la vetrina della propria attività con materiali di recupero e ponendo attenzione alle tematiche della salvaguardia dell'ambiente; scattare due foto alla vetrina decorata e inviare la domanda di partecipazione.
Le adesioni dovranno arrivare all'indirizzo Questo indirizzo e-mail ├Ę protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 12 dicembre, compilando l'apposita domanda scaricabile dalla pagina dedicata ai diversi comuni su www.aroba2.it, con in allegato le foto dell'allestimento.
 
Ogni negozio partecipante riceverà un adesivo identificativo del concorso, che attesterà la partecipazione all’iniziativa e che dovrà essere esposto e visibile dall’esterno del punto commerciale durante il periodo che va dal 13 Dicembre 2017 al 07 gennaio 2018.
 
Le foto degli allestimenti saranno pubblicate sulla pagina Facebook “AroBa2 – Raccolta differenziata porta a porta”.
 
Le vetrine saranno valutate in base a: originalità del tema e dei materiali scelti per l'allestimento, senso artistico ed eleganza compositiva, presenza di materiali di riciclo e riutilizzo e attinenza con il tema. Il vincitore riceverà un buono del valore di 150,00€ che sarà consegnato da Iris. In caso di parità il premio sarà diviso tra i vincitori.
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilitÓ sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autoritÓ competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Bitettonline.it" (clicca qui).

Ultimo aggiornamento Gioved├Č 07 Dicembre 2017 12:36